Akira Yoshino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Akira Yoshino (吉野 彰 Yoshino Akira?; Suita, 30 gennaio 1948) è un chimico giapponese.

Nel 2019 gli viene assegnato il Premio Nobel per la chimica, insieme agli statunitensi M. Stanley Whittingham e John B. Goodenough, "per lo sviluppo delle batterie agli ioni di litio".[1]

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ (EN) The Nobel Prize in Physiology or Chemistry 2019, su nobelprize.org. URL consultato il 9 ottobre 2019.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Controllo di autoritàVIAF (EN254226062 · LCCN (ENn2017060350 · GND (DE1196731829 · NDL (ENJA00919508 · WorldCat Identities (ENn2017-060350