Anne McClain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anne McClain
NASA Candidate Anne C McClain.jpg
Astronauta della NASA
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
StatusIn attività
Data di nascita7 giugno 1979
Selezione2013, NASA Astronaut Group 21
Altre attivitàPilota, U.S. Army
Tempo nello spazio203 giorni, 15 ore e 16 minuti
Numero EVA2
Durata EVA13h 09min
Missioni

Anne Charlotte "Annimal" McClain (Spokane, 7 giugno 1979) è un'astronauta e militare statunitense selezionata dalla NASA nel gruppo 21 del 2013.

Vita privatamodifica | modifica wikitesto

È sposata e ha un figlio. Nel tempo libero le piace giocare a rugby e golf, sollevare pesi, andare in bici, fare crossfit e correre. Ha fatto parte della Squadra nazionale femminile americana di rugby (dal 2004 al 2006, e dal 2010 al 2012) ed è stata Capitano del USA Rugby South Women’s XV All-Stars (dal 2009 al 2011).

Carriera militaremodifica | modifica wikitesto

Si è laureata in ingegneria meccanica presso la United States Military Academy di West Point nel 2002 e ha conseguito un master in ingegneria aerospaziale alla Università di Bath nel 2004; le sue ricerche su unsteady aerodynamics and flow visualization of free-to-roll nonslender delta wings sono state poi pubblicate dall'American Institute of Aeronautics and Astronautics (AIAA).[1] L'anno seguente ha preso un altro master in Relazioni internazionali all'Università di Bristol.

Nel 2005, dopo aver completato gli studi, è diventata pilota di elicotteri con l'elicottero Bell OH-58D Kiowa. È stata dispiegata per 15 mesi durante l'operazione Iraqi Freedom in Iraq, volando più di 800 ore di combattimento in 216 missioni come pilota in comando. Nel 2009 ha frequentato l'Aviation Captain’s Career Course, per poi essere assegnata al 1º Battaglione a Fort Rucker dove ha svolto l'incarico di pilota istruttore dell'OH-58D e responsabile dell'addestramento iniziale dell'Esercito. Tra il 2011 e il 2012 ha frequentato il Command and General Staff College e i corsi di qualificazione dell'aereo ad ala fissa multimotore C-12. Quando è stata selezionata come astronauta del NASA stava completando la U.S. Naval Test Pilot School, diventando poi pilota collaudatore al giugno del 2013. Durante la carriera militare il tenente colonnello dell'Esercito statunitense McClain ha accumulato più di 2000 ore di volo in 20 differenti aeromobili ad ala fissa e rotante. Durante la sua carriera è stata pilota degli aerogiri OH-58D, C-12, UH-60 e UH-72.

Carriera come astronautamodifica | modifica wikitesto

McClain è stata selezionata nel Gruppo 21 degli astronauti NASA il 17 giugno del 2013.[2] Ad agosto dello stesso anno ha iniziato i due anni di addestramento base come candidata astronauta, addestramento che comprendeva lezioni sui sistemi e sulle procedure della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), attività extraveicolari (EVA), lezioni di robotica del Canadarm2, lezioni della lingua russa, addestramenti di volo a bordo del T-38 e esercitazioni di sopravvivenza in vari ambienti estremi, tra cui nell'acqua e nei boschi. Nel luglio del 2015 ha completato l'addestramento diventando ufficialmente un'astronauta e quindi assegnabile alle missioni spaziali. Il 6 giugno 2017 ha iniziato l'addestramento al GCTC in Russia sui sistemi della Sojuz in vista di una futura assegnazione ad una missione.

Expedition 58/59modifica | modifica wikitesto

Il 18 gennaio 2018, dopo la sostituzione di Jeanette Epps con Serena Auñón-Chancellor nell'Expedition 56/57[3], McClain è stata assegnata come membro dell'equipaggio della Sojuz MS-11 (Expedition 58/59) insieme a Oleg Kononenko e David Saint-Jacques.[4] Il 3 dicembre 2018 alle 11:31 UTC è partita dal Cosmodromo di Bayqoñyr.[5]

Onorificenzemodifica | modifica wikitesto

Bronze Star Medal - nastrino per uniforme ordinaria Bronze Star Medal
Air Medal (2) con V - nastrino per uniforme ordinaria Air Medal (2) con V
Army Commendation Medal (2) - nastrino per uniforme ordinaria Army Commendation Medal (2)
Army Achievement Medal (2) - nastrino per uniforme ordinaria Army Achievement Medal (2)
National Defense Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria National Defense Service Medal
Iraqi Campaign Medal (3) - nastrino per uniforme ordinaria Iraqi Campaign Medal (3)
Global War on Terrorism Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria Global War on Terrorism Service Medal
Army Service Ribbon - nastrino per uniforme ordinaria Army Service Ribbon
Overseas Service Ribbons (3) - nastrino per uniforme ordinaria Overseas Service Ribbons (3)

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ (EN) Anne McClain, Zhi-Jin Wang, Eleni Vardaki e Ismet Gursul, Unsteady Aerodynamics of Free-to-Roll Nonslender Delta Wings, 2007. URL consultato il 3 dicembre 2018.
  2. ^ (EN) Badass Lady Astronaut Candidates: Meet NASA’s Class of 2013, su autostraddle.com.
  3. ^ L’astronauta Jeanette Epps non volerà più sulla ISS nel 2018, su astronautinews.it.
  4. ^ (EN) NASA Announces Updated Crew Assignments for Space Station Missions, su nasa.gov.
  5. ^ (EN) Canadian Space Agency astronaut David Saint-Jacques successfully lifts off for first space mission, su canada.ca, 3 dicembre 2018. URL consultato il 3 dicembre 2018.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Controllo di autoritàVIAF (EN2892156762908941300001 · GND (DE1193450179