Baby boomer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tasso di natalità negli Stati Uniti nel XX secolo: il baby boom è evidenziato in blu

Un baby boomer è una persona nata tra il 1945 e il 1964 in Nordamerica e in Europa, che ha contribuito a quello che fu un sensibile aumento demografico avvenuto negli Stati Uniti in quegli anni, conosciuto, per questo, come baby boom.

Superata da poco la seconda guerra mondiale, la generazione del baby boom contribuì notevolmente all'aumento di domanda per beni di consumo, stimolando la crescita economica registrata in quel periodo.[1]

I termini "baby boomer(s)", accanto ad altri, quali “boomies” o “boomers”, sono anche usati in paesi con indici demografici che non rispecchiano la crescita riscontrata nelle famiglie americane dello stesso periodo.

Esteticamodifica | modifica wikitesto

Per il termine baby boomer si può indicare anche una tecnica di nail art utilizzata nell'ambito della ricostruzione estetica delle unghie, nella quale si sfuma il rosa dalla parte adiacente alle cuticole, fino ad arrivare in modo omogeneo e graduale al bianco nel margine libero dell'unghia.[2]

Notemodifica | modifica wikitesto