Battaglia di Wilson's Wharf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Battaglia di Wilson's Wharf
parte della guerra di secessione americana
Data24 maggio 1864
LuogoCharles City (Virginia)
EsitoVittoria dell’Unione
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
1.1002.500[1]
Perdite
6 morti
40 feriti[2]
200 morti e feriti[2]
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Wilson's Wharf (conosciuta anche come battaglia di Fort Pocahontas) è stata un episodio della Campagna Terrestre del generale nordista Ulysses S. Grant contro l'Armata Confederata della Virginia Settentrionale del generale Robert E. Lee[3].

La battagliamodifica | modifica wikitesto

Il 24 maggio 1864 una divisione di cavalleria sudista, sotto il comando del maggiore generale Fitzhugh Lee attaccò un deposito di rifornimenti nordisti a Wilson's Wharf, sul fiume James.

Le forze confederate vennero respinte da due reggimenti delle United States Colored Troops sotto il comando del brigadiere generale Edward A. Wild.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Rhea, pp. 363-64; Salmon, p. 326
  2. ^ a b Rhea, p. 366
  3. ^ Rhea, pp. 362-67

Bibliografiamodifica | modifica wikitesto

  • Kennedy, Frances H., ed. The Civil War Battlefield Guide. 2nd ed. Boston: Houghton Mifflin Co., 1998. ISBN 0-395-74012-6.
  • Rhea, Gordon C. To the North Anna River: Grant and Lee, May 13–25, 1864. Baton Rouge: Louisiana State University Press, 2000. ISBN 0-8071-2535-0.
  • Robertson, William Glenn. Backdoor to Richmond: The Bermuda Hundred Campaign, April–June 1864. Baton Rouge: Louisiana State University Press, 1987. ISBN 0-8071-1672-6.
  • Salmon, John S. The Official Virginia Civil War Battlefield Guide. Mechanicsburg, PA: Stackpole Books, 2001. ISBN 0-8117-2868-4.

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Coordinate: 37°18′24.12″N 76°59′48.12″W / 37.3067°N 76.9967°W37.3067; -76.9967

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2007000507