Charles Francis Adams III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Charles Francis Adams III
Adams-Longworth.jpg

44° Segretario della marina statunitense
Durata mandato 5 marzo 1929 - 4 marzo 1933
Predecessore Curtis Dwight Wilbur
Successore Claude Augustus Swanson

Dati generali
Partito politico Partito Repubblicano
Università Harvard Law School

Charles Francis Adams III (Quincy, 2 agosto 1866Boston, 10 giugno 1954) è stato un politico statunitense.

Biografiamodifica | modifica wikitesto

Fu il quarantaquattresimo segretario della marina statunitense sotto il presidente degli Stati Uniti d'America Herbert Hoover. Studiò al Harvard College.

Sposò Frances Lovering da cui ebbe due figli:

  • Catherine Adams, (13 gennaio 1902 - 28 settembre 1988) che si sposò il 26 giugno 1923[1] Henry Sturgis Morgan, uno dei fondatori della Morgan Stanley.
  • Charles Francis Adams IV, (2 maggio 1910 - 5 gennaio 1999)

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ New York Times. “J. Pierpont's Second Son Engaged: Henry Sturgis, Harvard Junior, to Wed Miss Catherine Adams of Boston, After Graduation.” 24 giugno 1922, p. 26.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Predecessore: Segretario alla Marina degli Stati Uniti d'America Successore: Simbolo del Dipartimento dela marina degli Stati Uniti
Curtis Dwight Wilbur 5 marzo 1929 - 4 marzo 1933 Claude Augustus Swanson
Gabinetto degli Stati Uniti d'America
StoddertSmithHamiltonJonesCrowninshieldS ThompsonSouthardBranchWoodburyDickersonPauldingBadgerUpshurHenshawGilmerMasonBancroftMasonPrestonGrahamKennedyDobbinTouceyWellesBorieRobesonR ThompsonGoffHuntChandlerWhitneyTracyHerbertLongMoodyMortonBonaparteMetcalfNewberryMeyerDanielsDenbyWilburAdamsSwansonEdisonKnoxForrestal
Dipartimento alla difesa degli Stati Uniti d'America
SullivanMatthewsKimballAndersonThomasGatesFrankeConnallyKorthNitzeIgnatiusChafeeWarnerMiddendorfClaytorHidalgoLehmanWebbBallGarrettO'KeefeDaltonDanzigEnglandWinterMabus


Controllo di autoritàVIAF (EN65707249 · LCCN (ENn94101860 · WorldCat Identities (ENlccn-n94101860