Costruzionismo (sociologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il costruzionismo sociale o costruzione sociale della realtà è una teoria della conoscenza nelle scienze sociali e nella teoria della comunicazione che esamina lo sviluppo di comprensioni del mondo costruite congiuntamente che costituiscono la base per assunti condivisi sulla realtà. La teoria si basa sulle nozioni secondo cui gli esseri umani razionalizzano la loro esperienza creando modelli della realtà sociale, e poi condividono e materializzano questi modelli attraverso il linguaggio.[1]

Il costruzionismo sociale può essere visto come una fonte del postmodernismo ed è stato influente anche nel campo dei cultural studies.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Leeds-Hurwitz, W. (2009). Social construction of reality. In S.Littlejohn, & K.Foss (Eds.), Encyclopedia of communication theory. (pp. 892-895). Thousand Oaks, CA: SAGE Publications, Inc. DOI10.4135/9781412959384.n344