Governo Rattazzi II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governo Rattazzi II
Rattazzi by Disderi.jpg
Stato Italia Italia
Presidente del Consiglio Urbano Rattazzi
(Sinistra storica)
Coalizione Sinistra storica
indipendenti
Legislatura X
Giuramento 10 aprile 1867
Dimissioni 27 ottobre 1867
Governo successivo Menabrea I
27 ottobre 1867
Left arrow.svg Ricasoli II Menabrea I Right arrow.svg

Il Rattazzi II è stato in carica dal 10 aprile 1867 al 27 ottobre 1867 per un totale di 200 giorni, ovvero 6 mesi e 17 giorni.

Presidente del Consiglio dei ministrimodifica | modifica wikitesto

Urbano Rattazzi

Ministerimodifica | modifica wikitesto

Affari Esterimodifica | modifica wikitesto

Ministro Federico Pescetto ad interim fino al 12 aprile 1867
Pompeo Di Campello dal 12 aprile 1867 al 27 ottobre 1867

Agricoltura, Industria e Commerciomodifica | modifica wikitesto

Ministro Francesco De Blasiis

Finanzemodifica | modifica wikitesto

Ministro Francesco Ferrara
Urbano Rattazzi reggente dal 5 luglio 1867 al 27 ottobre 1867

Grazia e Giustizia e Cultimodifica | modifica wikitesto

Ministro Sebastiano Tecchio

Guerramodifica | modifica wikitesto

Ministro Genova Giovanni Thaon di Revel

Internomodifica | modifica wikitesto

Ministro Urbano Rattazzi

Lavori Pubblicimodifica | modifica wikitesto

Ministro Antonio Giovanola

Marinamodifica | modifica wikitesto

Ministro Federico Pescetto

Pubblica Istruzionemodifica | modifica wikitesto

Ministro Michele Coppino

Bibliografiamodifica | modifica wikitesto

  • Francesco Bartolotta (a cura di), Parlamenti e governi d'Italia dal 1848 al 1970, 2 voll., Vito Bianco Editore, Roma 1971, II vol., p. 44.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto