Gregory Wiseman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Reid Wiseman
Gregory R. Wiseman official portrait.jpg
Astronauta della NASA
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
StatusIn attività
Data di nascita11 novembre 1975
Selezione2009 (Gruppo 20 NASA)
Primo lancio2014
Altre attivitàPilota collaudatore; CDR USN
Tempo nello spazio165 giorni, 8 ore e 1 minuto
Numero EVA2
Durata EVA12h 47min
Missioni

Gregory Reid Wiseman (Baltimora, 11 novembre 1975) è un astronauta statunitense. È stato ingegnere di volo nell'Expedition 40/41 della ISS tra maggio e novembre del 2014. Da giugno 2017 è Vice Capo dell'Ufficio Astronauti della NASA.

Vita privatamodifica | modifica wikitesto

Wiseman è sposato con Carroll Wiseman (Taylor) e hanno due figli. Nel tempo libero gli piace giocare a golf, correre, nuotare e lavorare il legno. Aveva partecipato alla selezione degli astronauti NASA del Gruppo 19 (2004) ma non superò la fase semifinale.

Studi e carriera militaremodifica | modifica wikitesto

Wiseman conseguì una laurea in Ingegneria dei sistemi e computer al Rensselaer Polytechnic Institute, Troy, New York nel 1997. A seguito della laurea, frequentò il Reserve Officers' Training Corps (ROTC) e prese servizio a Pensacola, in Florida, per iniziare l'addestramento di volo. Dopo due anni divenne un Aviatore navale assegnato al Fighter Squadron 101, alla base Naval Air Station Oceana, Virginia, per la transizione all'aereo F-14 Tomcat. Completato l'addestramento iniziale Wiseman venne assegnato al Fighter Squadron 31 e dispiegato per due volte nel Medio Oriente, a supporto delle operazioni militari Southern Watch, Enduring Freedom e Iraqi Freedom. Durante il suo dispiegamento nel 2003 venne selezionato per frequentare la U.S. Naval Test Pilot School, Classe 125. Nel 2004, a seguito del diploma, lavorò come Pilota collaudatore e Ufficiale di progetto al Air Test and Evaluation Squadron Two Three (VX-23) della Air Station Patuxent River, Maryland. Contemporaneamente conseguì un master in ingegneria dei sistemi all'Università Johns Hopkins e partecipò a vari programmi di collaudo con gli aerei F-35, F-18 e T-45 Goshawk. Venne dispiegato un'ultima volta nell'America meridionale a bordo del Carrier Air Wing Seventeen (CVW-17) come Strike Operations Officer. Nel 2008 frequentò il corso Certificate of Space Systems alla US Naval Postgraduate School di Monterey, California mentre nel 2009 venne assegnato al Strike Fighter Squadron 103 volando con l'aereo F/A-18F. Nel 2016 Wiseman possedeva il grado di Comandante della Marina militare statunitense e il suo callsign era "Tonto".

Carriera alla NASAmodifica | modifica wikitesto

Wiseman venne selezionato il 29 giugno 2009 come candidato astronauta del gruppo 20 NASA e completò l'addestramento di base a maggio del 2011. Durante l'addestramento acquisì, tra le altre cose, conoscenze nei sistemi e nelle procedure della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), nelle attività extraveicolari (EVA), nelle operazioni robotiche con il Canadarm2, nel volo a bordo del T-38, nella lingua russa e negli addestramenti di sopravvivenza svolti nelle zone boschive e nell'acqua. Tra il 21 luglio e il 5 agosto 2016 fece parte della missione NEEMO 21 come comandante a bordo del Laboratorio sottomarino Aquarius a Key Largo, Florida.[1] Da giugno 2017 ricopre il ruolo di Vice Capo dell'Ufficio Astronauti della NASA sotto il comando del Patrick Forrester.

Expedition 40/41modifica | modifica wikitesto

La sua prima missione spaziale iniziò il 29 maggio 2014 quando venne lanciato dal Cosmodromo di Bayqoñyr a bordo della Sojuz TMA-13M insieme al comandante Maksim Suraev e l'ingegnere di volo-1 Alexander Gerst per l'Expedition 40/41. Dopo sei ore di viaggio, la Sojuz TMA-13M attraccò alla ISS riunendosi ai restanti membri dell'equipaggio dell'Expedition 40. Nei 165 giorni di missione Wiseman compì centinaia di esperimenti scientifici in numerosi campi, svolgendo manutenzione della ISS ed effettuando due EVA con Alexander Gerst e Butch Wilmore, rispettivamente il 7 e 15 ottobre 2014. Wiseman atterrò il 9 novembre 2014 alle 3:58 UTC a circa 90km dalla città di Arkalyk in Kazakistan.

Onorificenzemodifica | modifica wikitesto

Onorificenze militarimodifica | modifica wikitesto

Air Medal con Combat V (5) - nastrino per uniforme ordinaria Air Medal con Combat V (5)
Navy Commendation Medal con Combat V (4) - nastrino per uniforme ordinaria Navy Commendation Medal con Combat V (4)
Navy Achievement Medal - nastrino per uniforme ordinaria Navy Achievement Medal
Navy Unit Commendation - nastrino per uniforme ordinaria Navy Unit Commendation
Navy Meritorious Unit Commendation - nastrino per uniforme ordinaria Navy Meritorious Unit Commendation
Navy "E" Ribbon - nastrino per uniforme ordinaria Navy "E" Ribbon
National Defense Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria National Defense Service Medal
Armed Forces Expeditionary Medal - nastrino per uniforme ordinaria Armed Forces Expeditionary Medal
Afghanistan Campaign Medal (3) - nastrino per uniforme ordinaria Afghanistan Campaign Medal (3)
Iraq Campaign Medal (2) - nastrino per uniforme ordinaria Iraq Campaign Medal (2)
Global War on Terrorism Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria Global War on Terrorism Service Medal
Navy Sea Service Deployment Ribbon - nastrino per uniforme ordinaria Navy Sea Service Deployment Ribbon
Navy Expert Rifleman Medal - nastrino per uniforme ordinaria Navy Expert Rifleman Medal
Navy Expert Pistol Shot Medal - nastrino per uniforme ordinaria Navy Expert Pistol Shot Medal

Onorificenze NASAmodifica | modifica wikitesto

NASA Distinguished Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria NASA Distinguished Service Medal
NASA Space Flight Medal - nastrino per uniforme ordinaria NASA Space Flight Medal

Notemodifica | modifica wikitesto

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Controllo di autoritàVIAF (EN199144783002551387425 · LCCN (ENno2015142116 · WorldCat Identities (ENlccn-no2015142116