Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Hanoi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hanoi
municipalità speciale
Hà Nội
Hanoi – Bandiera
Hanoi – Veduta
Localizzazione
StatoVietnam Vietnam
RegioneDelta del Fiume Rosso
Amministrazione
Amministratore localeNguyễn Thế Thảo (ĐCV) dal 29/08/2007
Territorio
Coordinate21°01′28.2″N 105°50′28.21″E / 21.0245°N 105.84117°E21.0245; 105.84117 (Hanoi)Coordinate: 21°01′28.2″N 105°50′28.21″E / 21.0245°N 105.84117°E21.0245; 105.84117 (Hanoi)
Altitudine19 m s.l.m.
Superficie3 344,7 km²
Abitanti7 587 800 (2015)
Densità2 268,6 ab./km²
Distretti17 rurali, 12 urbani, 1 cittadina
Altre informazioni
Cod. postale100000
Prefisso242, 243, 244, 245, 246, 247 e 248
Fuso orarioUTC+7
ISO 3166-2VN-HN
Cartografia
Hanoi – Localizzazione
Sito istituzionale
Vista notturna
Pagoda a pilastro unico

Hanoi (in scrittura Chữ Quốc Ngữ: Hà Nội; in scrittura Chữ Hán: 河内, 7.587.800 abitanti nel 2015) è la città capitale dello stato del Vietnam. La città sorge sulla riva destra del fiume Rosso e dista 130 km dalla sua foce nel golfo del Tonchino.

Storiamodifica | modifica wikitesto

Il sito di Hanoi risulta frequentato almeno dal 3.000 a.C. Nel corso della sua storia, alla città sono stati dati nomi di volta in volta differenti, quali Tống Bình (宋平), Long Đỗ (龍肚; letteralmente "pancia del dragone") e Đại La. Nel 1010 l'imperatore Lý Thái Tổ, della dinastia Lý, fece costruire su questo sito la sua nuova capitale, chiamandola Thăng Long (昇龍, "dragone che si alza in volo”). In seguito a varie vicissitudini storiche, Hanoi venne chiamata anche Đông Đô, Đông Quan, Đông Kinh (東京, "Capitale dell'Est" – il nome che gli europei conosceranno come Tonchino) e Bắc Thành (北城, "Cittadella del Nord").

Nel 1802, la ristabilita Dinastia Nguyễn trasferì la capitale a Huế. Nel 1831 l'imperatore Minh Mang rinominò la città Hà Nội (河内, traducibile come "tra i fiumi"). Occupata dai francesi nel 1873, fu resa capitale dell'Indocina francese nel 1902. Nel 1940 venne occupata dall'esercito del Giappone, espulso poi nel 1945, quando Ho Chi Minh, leader del movimento indipendentista Viet Minh, proclamò ufficialmente l'indipendenza della Repubblica Democratica del Vietnam, il 2 settembre. Rioccupata dai colonialisti francesi nel 1946, fu riconquistata definitivamente nel 1954, divenendo la capitale della Repubblica Democratica Popolare del Vietnam (Vietnam del Nord) fino alla riunificazione del Paese, avvenuta nel 1976.[1]

Onorificenzemodifica | modifica wikitesto

Ordine della Stella d'Oro - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Stella d'Oro
Ordine della Stella d'Oro - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Stella d'Oro
— 2004

Monumenti e luoghi d'interessemodifica | modifica wikitesto

I monumenti importanti sono:

Geografia antropicamodifica | modifica wikitesto

Dal punto di vista amministrativo, Hanoi funge anche da città-provincia autonoma. Per questo a essa fanno capo i distretti di:

Amministrazionemodifica | modifica wikitesto

Gemellaggimodifica | modifica wikitesto

Istruzionemodifica | modifica wikitesto

Universitàmodifica | modifica wikitesto

Indochina Medical College all'inizio del XX secolo, oggi è il Hanoi Medical University

Hanoi, in qualità di capitale dell'Indocina francese, ha ospitato le prime università in stile occidentale dell'Indocina, tra cui:

- Indochina Medical College (1902) - ora Hanoi Medical University

- Indochina University (1904) - ora Hanoi National University (la più grande)

- École Supérieure des Beaux-Arts de l'Indochine (1925) - ora Università di Belle Arti di Hanoi.

Dopo che il Partito Comunista del Vietnam prese il controllo di Hanoi nel 1954, furono costruite molte nuove università, tra cui l'Università della Tecnologia di Hanoi (Hanoi University of Science and Technology - HUST), che è ancora la più grande università tecnica del Vietnam. Recentemente l'Università di Lingue e Studi Internazionali (University of Languages and International Studies - ULIS) è stata valutata come una delle migliori università nel sud-est asiatico per le lingue e gli studi linguistici a livello universitario[3] .

Hanoi è il più grande centro di istruzione in Vietnam. Si stima che il 62% degli scienziati in tutto il paese viva e lavori ad Hanoi [4]. L'ammissione agli studi universitari avviene attraverso esami condotti annualmente e aperti a chiunque abbia completato con successo la propria istruzione secondaria. La maggior parte delle università di Hanoi è pubblica, anche se negli ultimi anni sono iniziate le attività di alcune università private.

Architetture,Infrastrutture e trasportimodifica | modifica wikitesto

Aeroportimodifica | modifica wikitesto

Aeroporto Internazionale Noi Bai

La città è servita dall'Aeroporto internazionale Noi Bai.

Architetturemodifica | modifica wikitesto

Classico esempio di architettura coloniale d'Indocina è la Casa degli ospiti di Stato

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ (IT) Vietnam, le foto del treno che ogni giorno ad Hanoi sfiora i palazzi, in SiViaggia, 9 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) Beijing's Sister Cities, Official Website of the Beijing Government. URL consultato il 4 agosto 2011.
  3. ^ Vietnam National University, Hanoi, Top Universities, 8 dicembre 2012. URL consultato il 24 novembre 2013 (archiviato il 15 ottobre 2013).
  4. ^ Hanoi – The capital of Vietnam: Preface, in Hanoi City People's Committee (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2007).

Voci correlatemodifica | modifica wikitesto

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Controllo di autoritàVIAF (EN153554884 · LCCN (ENn81100620 · GND (DE4094713-0 · BNF (FRcb15292667g (data)
Vietnam Portale Vietnam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Vietnam