Joseph Story

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joseph Story
Joseph Story.jpg

Giudice associato della Corte suprema degli Stati Uniti d'America
Durata mandato 3 febbraio 1812 – 10 settembre 1845
Predecessore William Cushing
Successore Levi Woodbury

Dati generali
Partito politico Partito Democratico-Repubblicano
Università Università di Harvard

Joseph Story (Marblehead, 18 settembre 1779Cambridge, 10 settembre 1845) è stato un giurista e avvocato statunitense, incluso nella prima lista di statunitensi facenti parte della Hall of Fame for Great Americans. A lui si deve l'elaborazione della locuzione diritto internazionale privato (abbreviato d.i.p.) all'interno dell'opera Commentary on the Conflict of Laws, Foreign and Domestic del 1834.

Biografiamodifica | modifica wikitesto

Membro della Corte Suprema degli Stati Uniti dal 1811 alla morte. Scrisse il primo studio di analisi della Costituzione degli Stati Uniti, nel 1833.

Si sposò con Sarah Waldo Wetmore, e con lei ebbe William Wetmore Story, lo scultore del celebre Angelo del dolore.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Controllo di autoritàVIAF (EN66531142 · ISNI (EN0000 0000 8145 9155 · LCCN (ENn50010851 · GND (DE119079275 · BNF (FRcb122980802 (data) · CERL cnp00546736 · NDL (ENJA00767090 · WorldCat Identities (ENlccn-n50010851