La Voce di Mantova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
la Voce di Mantova
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàquotidiano
Generestampa locale
Fondazione26 ottobre 1999[1]
SedePiazza Sordello, 12 - 46100 Mantova
EditoreVidiEmme Società Cooperativa
Tiratura10 136[2] (giugno 2012)
DirettoreAlessio Tarpini[3]
ISSN1594-1159 (WC · ACNP) e 2465-132X (WC · ACNP)
Sito webwww.vocedimantova.it/
 

La Voce di Mantova[4] è un quotidiano d'informazione locale di Mantova e della provincia mantovana. Fu fondata il 26 ottobre 1999[1] riprendendo nel nome precedenti esperienze editoriali del mantovano.

Storiamodifica | modifica wikitesto

Dal 1920 al dopoguerramodifica | modifica wikitesto

Sono esistiti nel passato altri quotidiani con la stessa testata. Il 12 giugno 1920 viene fondato per la prima volta un quotidiano politico con la testata La Voce di Mantova.[1][5] Il 6 gennaio 1922 La Voce di Mantova si trasforma da quotidiano politico in quotidiano locale unico, infatti, la Gazzetta di Mantova e La Provincia di Mantova vengono fusi nella Voce.[6][7] La Voce di Mantova divenne quindi il quotidiano politico della Federazione Fascista Mantovana.[1] Subisce durante questo periodo diverse interruzioni nelle pubblicazioni.[5] Cesserà del tutto le pubblicazioni il 21 aprile 1945, due giorni prima della liberazione.

La rinascita degli anni novantamodifica | modifica wikitesto

La Voce di Mantova rinasce l'8 aprile 1993 nel nuovo clima politico della seconda repubblica. La sua rinascita si deve a un gruppo di giornalisti fuoriusciti dalla Gazzetta di Mantova guidati da Rino Bulbarelli.[5] Questo tentativo durò poco più che sei anni, l'8 agosto del 1999 La Voce di Mantova, edita dall'Editoriale Mantovana, chiude.

La Voce di Mantova rinasce poco dopo, il 4 settembre 1999 e si richiama all'esperienza del passato solo per il fatto di essere il quotidiano alternativo alla Gazzetta di Mantova in città. La tendenza politica del quotidiano è di centro-destra opponendosi a quella storicamente di centro-sinistra della Gazzetta di Mantova.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ a b c d Vedi scheda su mantovanotzie.com
  2. ^ Tiratura dichiarata di venerdì 15 giugno 2012.
  3. ^ In carica dal 24 aprile 2016, vedi La Voce di Mantova, su opq.it.
  4. ^ La testata include l'articolo determinativo.
  5. ^ a b c Vedi scheda su opq.it Archiviato l'8 gennaio 2014 in Internet Archive.
  6. ^ La fusione non è altro che una chiusura forzata della Gazzetta d Mantova e della Provincia di Mantova a causa delle leggi fasciste.
  7. ^ Vedi Emeroteca Digitale Teresiana.

Voci correlatemodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto