Lega Lombarda - Alleanza Nord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Lega Lombarda - Alleanza Nord è stata una lista elettorale italiana formata in occasione delle elezioni europee del 1989 dai principali movimenti autonomistici dell'Italia settentrionale.

La lista fu costituita il 17 febbraio 1989 e vedeva come partecipanti la Lega Lombarda, la Liga Veneta, Alleanza Toscana, Piemont Autonomista, Uniun Ligure e Lega Emiliano-Romagnola.[1]

In queste elezioni la lista ottenne l'1,83% dei voti e 2 seggi,[2] Luigi Moretti e Francesco Speroni, entrambi della Lega Lombarda.

L'alleanza fu il primo passo del processo federativo che nel febbraio 1991 sfocerà nella creazione della Lega Nord.

Risultati elettoralimodifica | modifica wikitesto

Voti % Seggi
Europee 1989 636 242 1,83[2] 2

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Francesco Moscatelli, Qual è la storia della Lega Nord?, La Stampa, 6 aprile 2012. URL consultato il 21 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 23 aprile 2014).
  2. ^ a b Europee del 18 giugno 1989, su Archivio Storico delle Elezioni, Ministero dell'Interno. URL consultato il 21 aprile 2014.

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica