Organizzazione penitenziaria militare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Organizzazione penitenziaria militare
Opm scud.jpg
stemma dell'OMP
Descrizione generale
Attiva dal 16 ottobre 1822[1]
Nazione Italia Italia
Servizio forze armate italiane
Tipo organizzazione penitenziaria militare
Ruolo organo di vertice
Dimensione reggimento
Caserma "Andolfato" Santa Maria Capua Vetere
Soprannome O.P.M.
Parte di
istituti di pena
Carcere militare di Santa Maria Capua Vetere (Caserta)

senza fonte

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'Organizzazione penitenziaria militare (O.P.M.) è la componente responsabile della gestione del trattamento penitenziario dei detenuti ristretti presso gli istituti di pena militari a capo degli istituti di pena militare. Unità a livello reggimentale, è direttamente dipendente dallo stato maggiore dell'Esercito Italiano.

Il Comando dell'Organizzazione Penitenziaria Militare è ubicato nella Caserma “Ezio Andolfato” di Santa Maria Capua Vetere. [3]. Ospita detenuti appartenenti ai corpi armati dello Stato.

Storiamodifica | modifica wikitesto

Le strutturemodifica | modifica wikitesto

Gli istituti erano presenti nelle città di:[4][5]

A partire dal 2005, l'unico carcere attivo si trova in Santa Maria Capua Vetere (CE).

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ come catena militare presso Genova.
  2. ^ ambito sicurezza, III Reparto "Impiego del personale".
  3. ^ Difesa.it
  4. ^ ecn.org.
  5. ^ poliziadistato.it.

Gianfranco Gambarelli - Forche Galere Evasioni - storia delle carceri di Pizzighettone - 1525-1977- Edito 2012 - Gruppo Volontari Mura