Pomacea canaliculata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pomacea canaliculata
Pomacea canaliculata1.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Mollusca
Subphylum Conchifera
Classe Gastropoda
Sottoclasse Caenogastropoda
Ordine Architaenioglossa
Superfamiglia Ampullarioidea
Famiglia Ampullariidae
Genere Pomacea
Specie P. canaliculata
Nomenclatura binomiale
Pomacea canaliculata
Lamarck, 1822

Pomacea canaliculata (Lamarck, 1822) è un mollusco gasteropode d'acqua dolce della famiglia delle Ampullarie.[1]

Questa chiocciola di grandi dimensioni, apprezzata nel mondo dell'acquariofilia, è commestibile e costituisce una delle tre lumache d'acqua dolce predominanti che si trovano nei mercati cinesi, tuttavia in Cina e nel sud-est asiatico il consumo, così come quello delle altre lumache, crude o poco cotte è la principale via di infezione da Angiostrongylus cantonensis, nematode parassita che causa l'angiostrongiliasi, la causa più comune di meningite eosinofila nell'Asia sud-orientale e nel bacino del Pacifico.

La specie è inoltre inserita nella lista di cento specie invasive molto dannose.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ (EN) MolluscaBase eds. 2020, Pomacea canaliculata, in WoRMS (World Register of Marine Species). URL consultato il 29 ottobre 2020.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

  Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molluschi