Portale:Astronomia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portale Astronomia Astronomia Portale Marte Marte Portale Oggetti non stellari Oggetti non stellari Portale Sistema Solare Sistema solare Portale Stelle Stelle

Portale Astronomia

Benvenuti nel Portale Astronomia di it.wikipedia!

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Il telescopio Hooker, utilizzato da Edwin Hubble.
Un radiotelescopio.

L'astronomia è probabilmente la più antica delle scienze naturali, lontana nel tempo tanto quanto l'origine dell'uomo. Il termine astronomia deriva dal greco antico ἀστρονομία, composto da ἀστῄρ (astér, stella) e νόμος (nòmos, legge), e significa leggi delle stelle. È la disciplina che si occupa dell'osservazione e dell'interpretazione, secondo il metodo scientifico, dei fenomeni celesti. Sua materia di studio sono le origini e l'evoluzione dell'Universo e le proprietà fisiche, chimiche e temporali degli oggetti che ne fanno parte. Comprende aree comuni con la fisica, quali l'astrofisica e la cosmologia. L'astronomia non deve essere confusa con l'astrologia, una pseudoscienza la quale sostiene che i fenomeni celesti abbiano un'influenza sugli eventi che accadono sulla Terra ed in particolare sull'uomo.

Il Portale Astronomia, fondato e gestito dal Progetto Astronomia, ha l'obiettivo di occuparsi di tutto ciò che riguarda la nostra conoscenza dello spazio e delle leggi fisiche che lo governano, ad eccezione dei temi strettamente legati all'esplorazione spaziale, di competenza del Portale Astronautica.


P game.svg   
Una voce a caso:

Alhazen
Vedi un'altra voce

Cerca   

Astronomia sferica Astronomia sferica

Sfera celeste · Eclittica · Asse celeste · Polo celeste · Equatore celeste · Emisfero celeste · Meridiano celeste · Coordinate · Ascensione retta · Declinazione · Altezza · Azimut · Meridiano locale · Zenit · Nadir

Meccanica celeste
Meccanica celeste

Epoca · Orbita · Moto di rivoluzione · Leggi di Keplero · Apside · Congiunzione · Quadratura · Elongazione · Fase · Moti millenari· Precessione degli equinozi · Nutazione · Librazione · Occultazione · Eclissi · Stagioni · Equinozio · Solstizio

Planetologia
Planetologia

Sistema planetario (Sistema solare) · Pianeti · Planemo · Pianeti interstellari · Pianeti nani · Satelliti · Anelli · Planetesimi · Protopianeti · Corpi minori · Asteroidi · Satelliti asteroidali · Comete · Bolidi · Meteoriti

Stelle e galassie Astronomia stellare, galattica ed extragalattica

Stelle · Ammassi e associazioni stellari · Nubi interstellari · Galassie · Gruppi e ammassi galattici · Superammassi · Filamenti · Vuoti · Grande Muraglia · Campo profondo e ultraprofondo di Hubble · Struttura a grande scala dell'universo

Astrofisica Astrofisica

Evoluzione stellare · Diagramma H-R · Sequenza principale · Stelle variabili · Supernovae · Gamma ray burst · Stelle degeneri · Nane bianche · Stelle di neutroni e Pulsar · Stelle esotiche · Buchi neri · Galassie attive · Quasar · Blazar · Radiogalassie

Cosmologia Cosmologia

Teoria della relatività · Radiazione cosmica di fondo · Big Bang · Costante cosmologica · Destino ultimo dell'universo · Inflazione · Materia oscura · Energia oscura · Espansione metrica dello spazio · Quintessenza · Nucleosintesi · Universo osservabile · Universo

Astronomia osservativa Astronomia osservativa e sperimentale

Amatoriale · Telescopio · Radiotelescopio · Osservatorio · Costellazioni · Radioastronomia · Astronomia dell'infrarosso · Ottica · Dell'ultravioletto · A raggi X · A raggi γ · Dei neutrini · Delle onde gravitazionali · Radar

Scienze dello spazio
Scienze dello spazio

Astrochimica · Spettroscopia · Esogeologia · Esobiologia · Astronautica · Astrometria · Medicina spaziale

Storia
Storia dell'astronomia

Archeoastronomia · Storia dell'astronomia · Geocentrismo · Eliocentrismo · Sistema ticonico · Cronologia della scoperta di pianeti e satelliti del Sistema solare

Divulgazione Divulgazione astronomica
Planetario · Astronomi · Testi di astronomia e astrofisica · Riviste: A&A · AJ · ApJ · Coelum · MNRAS · Enti e associazioni: UAI · AAVSO · AAS · ASP · INAF · RAS
Logo della sezione Attualità celesti

Attualità celesti

Hubble observes first kilonova.jpg

Nell'agosto del 2017 è stata rilevata dagli interferometri LIGO e VIRGO l'onda gravitazionale GW170817 , prodotta probabilmente dalla fusione di due stelle di neutroni, nella galassia NGC 4993. Per la prima volta, è stata individuata anche la controparte ottica - una kilonova - dell'evento, attraverso i telescopi orbitanti Fermi e INTEGRAL, opearanti nei raggi gamma, Chandra, operante nei raggi X, e dai principali osservatori ottici terrestri. Questa scoperta apre la via all'astronomia multi-messaggio o multi-messaggero.

2003EL61art.jpg

L'11 ottobre 2017 è stata annunciata su Nature la scoperta di un anello attorno al pianeta nano Haumea, permessa da osservazioni eseguite dall'Europa durante un'occultazione stellare verificatasi il 21 gennaio 2017. L'anello giace sul piano equatoriale del sistema ed ha un raggio di circa 2287 km, una larghezza di ~70 km e un'opacità di 0,5. Le stesse osservazioni hanno permesso di determinare con maggiore accuratezza le dimensioni di Haumea, consentendo di stimare la sua densità - prossima a quella di Plutone. Non è stata rilevata la presenza di alcuna atmosfera.

Vedi anche l'Archivio delle notizie precedenti

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Il cielo nel mese di ottobre

Il cielo nel mese di ottobre

Kstars-icon.png
Il cielo di ottobre è caratterizzato dalla presenza del Quadrato di Pegaso...
Carte celesti
01ott.png
Mappa del cielo a 42°N, ore 23:00 (CET)
1º ottobre 2017 (ingrandisci)
15ott.png
Mappa del cielo a 42°N, ore 23:00 (CET)
15 ottobre 2017 (ingrandisci)
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione I protagonisti dell'astronomia

I protagonisti dell'astronomia

Lowell osserva Marte

Percival Lowell (13 marzo 185512 novembre 1916) è stato un astronomo statunitense, fondatore (1894) e direttore dell'osservatorio di Flagstaff, in Arizona, per lo studio dei pianeti ed in particolare di Marte.

Nel 1894 Percival Lowell si trasferì a Flagstaff, in Arizona. Questo luogo, ad un'altitudine di oltre 2000 metri, con poche nubi notturne, era un eccellente sito per le osservazioni astronomiche. Per i successivi quindici anni Lowell studiò accuratamente il pianeta Marte, tracciando complessi disegni delle strutture della superficie, raffigurate come il suo occhio le percepiva.

Il maggior contributo di Lowell allo studio dei pianeti arrivò durante gli ultimi otto anni della sua vita, che egli dedicò alla ricerca del Pianeta X - l'espressione utilizzata per designare un pianeta al di là di Nettuno - del quale indicò, nel 1915, l'orbita probabile e le caratteristiche principali. Dopo la sua morte, avvenuta a Flagstaff nel 1916, la ricerca continuò; il Pianeta X, Plutone, venne osservato da Clyde Tombaugh nel 1930, non lontano dalla posizione prevista da Lowell 15 anni prima. Il simbolo astronomico di Plutone è un monogramma stilizzato formato dalle prime due lettere del nome, P ed L, che sono anche le iniziali di Percival Lowell; il nome di Plutone fu scelto in parte anche per onorare lo studioso che ne preconizzò l'esistenza.

Continua a leggere la voce...
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione In evidenza

In evidenza

La galassia di Andromeda

La Galassia di Andromeda (nota talvolta anche col vecchio nome Grande Nebulosa di Andromeda o con le sigle di catalogo M 31 e NGC 224), è una galassia spirale gigante facente parte del Gruppo Locale, assieme alla nostra, la Via Lattea; si trova a circa 2,5 milioni di anni luce da noi, in direzione della costellazione boreale di Andromeda, da cui prende il nome. Si tratta della galassia spirale di grandi dimensioni più vicina alla nostra Galassia; è visibile anche ad occhio nudo e si tratta dell'oggetto più lontano visibile da occhi umani senza l'ausilio di strumenti di osservazione. La Galassia di Andromeda è la più grande del Gruppo Locale, un piccolo gruppo di galassie formato dalla Via Lattea, Andromeda e dalla Galassia del Triangolo, più una trentina di altre galassie minori, molte delle quali satelliti delle principali. Sebbene sia la più estesa, sembra che non sia la più massiccia, poiché alcuni studi suggeriscono che la Via Lattea contenga più materia oscura e potrebbe così essere quella con la massa più grande del gruppo.

Continua a leggere la voce...
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Immagini dal cielo

Immagini dal cielo

NGC 6334.jpg
La Nebulosa Impronta di Gatto (NGC 6334) è una nebulosa a emissione nella costellazione dello Scorpione.
A Swarm of Ancient Stars - GPN-2000-000930.jpg
L'ammasso globulare M80 contiene centinaia di migliaia di stelle in un diametro di 95 anni luce.
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Wikibooks

Wikibooks

Wikibooks-logo.svg Su Wikibooks sono disponibili diversi libri sull'osservazione astronomica, sia in lingua italiana sia in inglese; si tratta di e-book liberi e gratuiti, disponibili anche in formato .pdf.
Osservare il cielo.png
Copertina Osservare il cielo da 40°N.png
Observing the Sky from 40°N - Cover.png
Per chi ha una certa dimestichezza con la lingua inglese, consigliamo anche la lettura di Observing the Sky from 40°N, versione anglofona di Osservare il cielo da 40°N, e dell'atlante Observing the Sky from 30°S. Si tratta di due atlanti pensati per osservatori situati rispettivamente al 40º parallelo nord e a 30º parallelo sud: le loro 24 mappe sono infatti regolate a queste due latitudini; contengono anche informazioni su alcune stelle doppie e variabili e su circa 160 oggetti del profondo cielo osservabili da queste latitudini.

Versione .pdf: 40°N30°S.

Observing the Sky from 30°S - Cover.png
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Avvenimenti del 21 ottobre

Avvenimenti del 21 ottobre

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Almanacco astronomico – ottobre  2017

Almanacco astronomico – ottobre 2017

I principali eventi astronomici che caratterizzeranno il mese di ottobre 2017.

Crystal Project kstars.png

Gli orari sono espressi in UTC+2 (CEST) fino al 24 ottobre, in UTC+1 (CET) dal 25 ottobre

Weather-clear.svg Sole

Weather-clear-night.svg Luna

Crystal Project konquest.png Pianeti

Nuvola apps katomic.svg Congiunzioni planetarie

  • 8 ottobre – Luna-Venere nel Leone
  • 9 ottobre – Luna-Venere-Martee-Giove nel Leone
  • 11 ottobre – Luna-Mercurio nel Leone
  • 16 ottobre – Luna-Saturno tra Bilancia e Scorpione
  • 17 ottobre – Marte-Giove nel Leone
  • 26 ottobre – Venere-Giove nel Leone
  • 28 ottobre – Venere-Marte-Giove nel Leone

Comet icon.svg Sciami meteorici

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Lo sapevi che...

Lo sapevi che...

Rappresentazione artistica di HD 209458 b
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Qualità

Qualità

Goldenwiki.png

Questa lista contiene sia le voci astronomiche che la comunità di Wikipedia ha ritenuto meritevoli della vetrina, perché rispondenti ai criteri di esaustività, stabilità, verificabilità e bella prosa, sia le voci di qualità, che rispondono a specifici criteri.



Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Novità

Novità

Queste sono le ultime 50 voci di argomento astronomico create o sostanzialmente ampliate dai partecipanti al progetto, ordinate per data di creazione o ampliamento.

  1. 279397 Dombeck (21/10)
  2. Paul Sava (21/10)
  3. 249520 Luppino (21/10)
  4. Louis-Gregory Strolger (21/10)
  5. 211172 Tarantola (21/10)
  6. Eric P. Rubenstein (21/10)
  7. 47171 Lempo (21/10)
  8. Kyoung-Ja Choo (21/10)
  9. 173P/Mueller (20/10)
  10. Astronomia multi-messaggio (20/10)
  11. GW170817 (18/10)
  12. Kilodegree Extremely Little Telescope (15/10)
  13. LOFAR (10/10)
  14. 63P/Wild (14/10)
  15. Premio Klumpke-Roberts (06/10)
  16. Premio per il miglior risultato amatoriale della Società astronomica del Pacifico (05/10)
  17. C/2017 K2 PANSTARRS (04/10)
  18. 102P/Shoemaker (30/09)
  19. 101P/Chernykh (27/09)
  20. Lista degli ammassi di galassie Abell (17/09) (+O)
  21. C/1964 L1 Tomita-Gerber-Honda (20/09)
  22. MIRI (17/09)
  23. BI Cygni (17/09)
  24. Masahiro Nagata (16/09)
  25. Osservatorio astronomico d'Abruzzo (15/09)
  26. CO-0.40-0.22 (15/09)
  27. C/1955 O1 Honda (14/09)
  28. Jeffrey L. Phinney (12/09)
  29. C/1988 C1 Maury-Phinney (11/09)
  30. Southern Astrophysical Research Telescope (10/09)
  31. 115P/Maury (09/09)
  32. 112P/Urata-Niijima (04/09)
  33. 1999 JM8 (29/08)
  34. Red Dragon (astronautica) (28/08)
  35. 3122 Florence (24/08)
  36. 114P/Wiseman-Skiff (21/08)
  37. Kepler-296 Af (14/08)
  38. Kepler-1625 (13/08)
  39. 266P/Christensen (08/08)
  40. Osservatorio di Apache Point (28/07)
  41. S/2017 J 1 (27/07)
  42. S/2016 J 1 (27/07)
  43. Osservatorio reale di Edimburgo (25/07)
  44. Osservatorio di Ginevra (24/07)
  45. ESPRESSO (23/07)
  46. KELT-9 b (20/07)
  47. C/2017 A3 Elenin (18/07)
  48. C/1931 O1 Nagata (15/07)
  49. C/1889 O1 Davidson (14/07)
  50. (457175) 2008 GO98 (11/07)
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Albero delle categorie

Albero delle categorie

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Collabora anche tu!

Collabora anche tu!

Whirpool Galaxy.jpg

Il punto di ritrovo per quanti collaborano alle voci di astronomia ed astrofisica è il Progetto Astronomia, costantemente impegnato per aggiornare, creare e approfondire le voci pertinenti a questi argomenti; tuttavia, il lavoro da svolgere è davvero notevole.

Se desideri collaborare, iscriviti al progetto! Qualora avessi invece la necessità di contattare il progetto per segnalazioni, richieste, suggerimenti e quant'altro, lascia un messaggio ad Ishtar Terra, il nostro bar tematico.

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Progetti Wikimedia

Progetti Wikimedia

L'astronomia è trattata non solo su Wikipedia, ma anche negli altri progetti della WMF:

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif