Portale:Automobili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rolls Royce Phantom III 1936 transparent.png

Il portale dell'automobile

" L’Automobile è femminile. Questa ha la grazia, la snellezza, la velocità di una seduttrice; ha inoltre una virtù ignota alle donne: la perfetta obbedienza. Ma, per contro, della donna ha la disinvolta levità nel superare ogni scabrezza"

Collabora a Wikiquote   Gabriele D'Annunzio, nel 1926, in risposta a Giovanni Agnelli che lo aveva interpellato riguardo al genere da atribuire al termine "automobile"

PortaleProgettoLa catena di montaggioCategorieImmagini

 
 
Lamborghini Murcielago modificaL'automobile
Il Carro di Cugnot nella versione del 1771
L'autovettura o automobile, comunemente chiamata con la forma contratta auto o popolarmente macchina, è un autoveicolo progettato e costruito per il trasporto privato di persone. Una parte rilevante della sua struttura o carrozzeria, di conseguenza, è occupata dall’abitacolo, all’interno del quale sono installati dei sedili.

Dopo i progetti rinascimentali e il prototipo settecentesco di Cugnot basato sul vapore, l'automobile, come mezzo di trasporto valido e alternativo alla trazione animale, si affermò nell'Ottocento. Per la sua propulsione furono utilizzati numerosi e diversi motori con vari sistemi di alimentazione finché, dopo la prima guerra mondiale, il motore endotermico e la benzina si imposero dovunque su tutti gli altri. Anche esteticamente l'automobile si sviluppò dai primi carri e carrozze direttamente derivati dai veicoli trainati dai cavalli, verso forme sempre più autonome, tendenti da un lato a sfruttare le caratteristiche aerodinamiche del mezzo e dall'altro a fornire sempre maggior comfort ai passeggeri. Nel corso del Novecento, i continui miglioramenti tecnici della componente motoristica e le altre innovazioni (gli pneumatici in particolare) non hanno comunque impedito l'elaborazione di progetti innovativi per i motori e per i sistemi d'alimentazione.

…continua a leggere
 
 
Lamborghini Murcielago modificaIl portale

Il Portale Automobili ha lo scopo di fornire uno strumento per la navigazione delle voci riguardanti questo argomento che sono presenti su Wikipedia in italiano.

Wikipedia, grazie ai collegamenti ipertestuali ed alla classificazione delle voci presenti tramite categorie specifiche, consente un'esplorazione efficace dell’argomento scelto, partendo sia da una voce specifica, che da una categoria di interesse.

Il settore automobilistico può essere esplorato, per quanto riguarda gli aspetti produttivi, conoscendo le case automobilistiche, sia attive che del passato, oppure utilizzando il metodo per nazionalità. I vari modelli di automobile sono facilmente disponibili grazie alla ricerca attraverso il raggruppamento per marca, oppure tramite quello per nazionalità.

Il portale è organizzato in finestre che sono collegate ad un dato argomento, il quale è associato ad una o più categorie. All'interno dei box sono presenti dei riassunti di voci presenti su Wikipedia che si alternano.

Invece per discussioni generali, richieste o proposte sulle voci di Wikipedia riguardanti le automobili, vieni a parlarne al bar del progetto automobili.

 
 
Chequered flag.png Cerchi le gare ?
Se sei interessato alle competizioni automobilistiche, vai al portale specifico
 
 
Ferrari steering wheel icon.png Cerchi le Ferrari ?
Se sei interessato alla casa automobilistica di Maranello, vai al portale dedicato
 
 
Lamborghini Murcielago modificaL'immagine in evidenza
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLa voce in evidenza
FIAT 500 N.JPG.jpg
La Fiat Nuova 500, anche conosciuta come Fiat 500 o con il popolare appellativo Cinquino, è stata un'automobile superutilitaria della casa torinese, prodotta dal 1957 al 1975. Il modello nacque dopo che Vittorio Valletta diede l’incarico a Dante Giacosa di realizzare, contemporaneamente alla 600, un'automobile superutilitaria, i cui costi di acquisto, uso e manutenzione, potessero essere compatibili con il modesto bilancio delle famiglie operaie. L'idea attorno alla quale lavorare arrivò inaspettatamente da Hans Peter Bauhof, un giovane impiegato tedesco della Deutsche-Fiat di Weinsberg che, nel 1953, inviò alla casa di Torino i disegni di una microvettura a due posti, ispirata nelle forme al celebre Maggiolino, motorizzata con un propulsore due tempi posizionato posteriormente. Giacosa esaminò il progetto di Bauhof e bocciò immediatamente il motore. Il disegno della carrozzeria, però, gli piacque e lo schema tecnico risultava perfetto per ottenere un basso costo di produzione.
Leggi la voce
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI modelli d'automobile contemporanei
Mitsubishi Pajero LF.jpg
Il Mitsubishi Pajero è un fuoristrada prodotto dall'azienda nipponica Mitsubishi Motors Corporation fin dal 1982. Ne sono state prodotte quattro serie. La prima serie fece il suo debutto al Salone dell'automobile di Tokyo nell'ottobre 1981 e fu messa nel mercato nel maggio 1982. In Italia fu disponibile a partire dal 1983 con il motore 2.3 TD, successivamente rimpiazzato dal turbodiesel 2.5; arrivò anche qualche macchina con il 2.6 a benzina e il 3.0 V6 sempre a benzina. In America e in tutti i paesi ispanici è chiamato Mitsubishi Montero, poiché in spagnolo "pajero" è una parola volgare. In Argentina il verbo "pajar", che indica l'azione di fare avanti e indietro con il carrello di una pistola per caricarla, passa metaforicamente a significare la masturbazone maschile. In Gran Bretagna è chiamata Mitsubishi Shogun. La Pajero si è molto distinta anche nelle competizioni automobilistiche vincendo varie edizioni della Rally Dakar e altre gare, con un modello Evoluzione di quello di serie.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui modelli di automobile, raggruppate per marca
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLe case automobilistiche attive
Wikitbss.jpg
Chevrolet (abbreviato Chevy) è un'azienda automobilistica statunitense, divisione del gruppo General Motors.

L'azienda viene fondata nel Michigan nel 1911 da Louis Chevrolet, pilota svizzero, e da William C. Durant, fondatore della General Motors dalla quale era stato estromesso a causa dei debiti. Chevrolet produsse subito un modello in diretta competizione con la Ford Modello T che venne chiamata Classic Six. Nel 1917 William C. Durant tornò ad assumere il controllo della General Motors, e ad essa incorporò la Chevrolet. La "Chevy" ha avuto una grande influenza nel mercato automobilistico americano, soprattutto negli anni cinquanta e sessanta. Nel 1963 un'auto su dieci vendute negli Stati Uniti era una Chevrolet.

Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle case automobilistiche
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI designer automobilistici

Raymond Loewy (Parigi, 5 novembre 1893Monte Carlo, 14 luglio 1986) è stato un designer francese, attivo soprattutto negli Stati Uniti che, con un gusto artistico europeo ed un'intraprendenza all'americana, ha trasformato il disegno industriale da arte a disciplina di grande interesse economico. ato ed educato a Parigi, cominciò presto a lavorare nel campo della progettazione, creando un aeromodello che vinse la James Gordon Bennett Cup nel 1908; il modello entrò poi in commercio col nome di Ayrel. Loewy servì nell'esercito francese nella Prima guerra mondiale, per poi trasferirsi in Stati Uniti alla conclusione del conflitto nel 1919. Prese alloggio a New York, lavorando come vetrinista per alcuni grandi magazzini tra cui il famoso Macy's. Intanto, portò avanti collaborazioni con giornali e riviste, realizzando illustrazioni per Vogue e Harper's Bazaar. Nel 1929, ottenne la prima vera commissione di un lavoro di disegno industriale: modernizzare un ciclostile della Gestetner. In seguito lavorò anche per la Westinghouse, disegnò la carrozzeria per la Hupmobile della Hupp e il frigorifero Coldspot della Sears-Roebuck. Visto il successo, aprì uno studio anche a Londra a metà degli anni trenta.

Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui designer automobilistici
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI componenti
Windshield.jpg
Il parabrezza di un aereo, un'automobile, un bus, una moto o un tram è la finestratura anteriore dell'abitacolo. I moderni parabrezza sono costituiti generalmente da vetro laminato, ovvero formato da due lastre di vetro e da uno strato di plastica intermedio, e sono fissati perimetralmente alla carrozzeria mediante guarnizioni e collanti. La finestratura posteriore invece è il lunotto. I parabrezza delle moto sono costituiti di solito da plastica acrilica. Come dice il nome, la sua principale funzione è di proteggere il conducente dal vento, ovvero dall'impatto dell'aria con il veicolo in movimento. Il parabrezza ha la funzione di proteggere principalmente gli occupanti del veicolo dall'impatto dell'aria durante la marcia, dalle temperature estreme e da parti volanti come polvere, insetti e sassi, oltre ad essere un componente integrante della carrozzeria e fornire una struttura aerodinamica. Può inoltre essere applicato uno strato UV per schermare la luce ultravioletta nociva.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle parti di veicoli
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui componenti meccanici
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle parti dei motori
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI tipi di automobile
LotusSuper7.jpg
Le vetture sport (sport car in inglese) sono una tipologia di autovettura di piccole dimensioni, generalmente a due posti e due porte, progettate per poter raggiungere un’alta velocità massima e per avere un’ottima manovrabilità. Le vetture sport possono essere spartane o lussuose, ma devono avere un peso contenuto e delle prestazioni particolarmente brillanti. Le vetture sport hanno le proprie radici che affondano all’inizio del XX secolo nelle automobili turismo. Queste parteciparono ai primi rally, come l'Herkomer Cup, il Prinz Heinrich Fahrt, ed il rally di Monte Carlo. Sebbene il termine sia stato coniato dopo la prima guerra mondiale, i primi due modelli di vetture sport sono considerate la Vauxhall 20 hp, costruita nel 1908, e l’Austro-Daimler 27/80PS, che venne progettata da Ferdinand Porsche. Dopo poco tempo, vennero seguite da un modello della casa automobilistica francese Doriot, Flandrin & Parant (che divenne sport car dopo il tuning effettuato da H. M. and Walter Owen Bentley) e dalla Rolls-Royce Silver Ghost. Negli Stati Uniti d'America (dove le vetture sport erano chiamate roadster, speedster, runabout, o raceabout) erano fabbricate da Apperso], Kissel, Marion, Midland, National, Overland, Stoddard-Dayton, e Thomas, che assemblavano vetture di piccole dimensioni. Oltre a questi, molti altri costruttori come Chadwick, Mercer, Stutz, e Simplex producevano invece vetture più grandi, che erano anche chiamate Gran Turismo o berline sportive
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui tipi di automobile
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLe categorie di riferimento
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLo sapevi che…
Carburatore dell'orto.jpg
L'arricchitore, comunemente definito starter, è un dispositivo che permette l'avviamento dei motori ad accensione comandata, quando questi motori non sono alla temperatura minima di funzionamento. Il dispositivo può essere di tipo meccanico o elettronico. Lo starter non è presente sui motori alimentati a iniettore, perché è lo stesso iniettore che può svolgere la funzione dello starter. Questo dispositivo ha la funzione di modificare la miscela aria/benzina, in modo d'avere più benzina del normale, dato che nelle condizioni di temperatura bassa parte della benzina non partecipa alla carburazione perché va a condensarsi sulle pareti del cilindro e nel caso del motore a due tempi anche sul carter motore. Per questo motivo viene utilizzato lo starter, perché altrimenti si avrebbe una combustione con una miscela magra (povera di benzina), che porta a detonazione e quindi a un cattivo funzionamento del motore, il quale potrebbe facilmente spegnersi.
Leggi la voce
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLa biografia in evidenza
Louis Chevrolet in 1914.jpg
Louis-Joseph Chevrolet (La Chaux-de-Fonds, 25 dicembre 1878Detroit, 6 giugno 1941) è stato un pilota automobilistico e imprenditore svizzero naturalizzato statunitense, fondatore della Casa automobilistica che porta il suo nome. Diventato pilota ufficiale della Buick, incontrò l'imprenditore William Crapo Durant (proprietario di Buick e fondatore di General Motors nel 1908) con il quale si associò nel 1911 per fondare una nuova casa automobilistica. Approfittando della notorietà di Louis, il marchio prese il nome di "Chevrolet". Presto però sorsero contrasti tra i due fondatori e a seguito dell'incessante disaccordo riguardo al settore di mercato nel quale la società avrebbe dovuto operare, Louis nel 1913 vendette la sua parte di azioni a Durant (ma non l'esclusiva del nome di Chevrolet). Louis Chevrolet decise allora di riprendere la carriera di pilota, poi con i fratelli Arthur e Gaston, entrambi piloti e meccanici, creò il marchio Frontenac, destinato alle competizioni e soprattutto alla 500 Miglia di Indianapolis. Morì nel 1941 dopo diversi attacchi cerebrali. Un suo busto compare all'ingresso del museo dell'Indianapolis Motor Speedway e il suo nome è stato inserito nel 1969 nell'Automotive Hall of Fame.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle personalità legate al mondo dei trasporti
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI modelli d'automobile d'epoca
1904-oldsmobile-archives.jpg
La Curved Dash è stata un'autovettura a benzina prodotta dalla Oldsmobile dal 1901 al 1907. I modelli commercializzati furono quattro, ognuno con un nome diverso: il Model R (prodotto dal 1901 al 1903), il Model 6C (1904), il Model B (1905-1906) ed il Model F (1907). L’invenzione della moderna catena di montaggio ed i suoi concetti di base sono stati applicati per la prima volta sulla Curved Dash. Solo in seguito i concetti della catena di montaggio vennero migliorati ed applicati su larghissima scala da Henry Ford per la sua Model T. Il prezzo di vendita del modello era di 650 dollari. Benché competitiva per via degli alti volumi di produzione, e situata al di sotto della fascia di prezzo occupata dalla Ford Doctor's Car da 850 dollari, la "Curved Dash" era comunque più costosa della Gale Model A, prodotta dalla Western ed in vendita a 500 dollari, del modello concorrente della Black, che aveva un prezzo di 375 dollari, e di quello della Success, venduto a 250 dollari.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui modelli di automobile, raggruppate per nazionalità
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLe case automobilistiche del passato
Talbothorizon.jpg
La Talbot è stata una casa automobilistica anglo-francese. Nata in Inghilterra agli inizi del XX secolo rimase attiva, attraverso varie vicissitudini, fino a metà degli anni novanta. La Talbot fu fondata nel 1903 dal francese Adolphe Clement, con il supporto finanziario del nobile inglese Lord Charles Chetwynd-Talbot. L'obiettivo di questa azienda era quello di importare nel Regno Unito le autovetture francesi della Clément-Bayard, una Casa automobilistica d'inizio Novecento. Durante gli anni della Prima guerra mondiale, la Clément-Talbot si dedicò alla produzione di ambulanze, dopo di che, nel 1919, uscendo economicamente provata dal conflitto, fu acquistata dalla Darracq, uno dei marchi più importanti del periodo pionieristico dell'automobile. Assieme alla Talbot fu acquistata anche un'altra azienda automobilistica inglese, la Sunbeam. Le auto prodotte in quell'anno dalla Talbot furono rimarchiate come Darracq-Talbot, mentre l'anno successivo, il 1920, fu fondato il Gruppo Sunbeam-Talbot-Darracq, o semplicemente STD, il quale continuò parallelamente la sua opera di produzione sia in Inghilterra che in Francia.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle case automobilistiche del passato
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI portali di Wikipedia collegati
 
 
Lamborghini Murcielago modificaIl progetto automobili
È attivo il progetto automobili, dove potete trovare tutte le informazioni sulle iniziative in corso, sulle ultime voci inserite e sulle indicazioni utili per la compilazione delle voci relative alle automobili.