Portale:Nuoto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benvenuti nel Portale Nuoto
Questo portale vi permetterà di esplorare facilmente le risorse sul nuoto presenti su Wikipedia, di approfondirne le regole, i principali protagonisti, le grandi società e gli avvenimenti che hanno contribuito allo sviluppo di questo sport.
Open water swimming pictogram.svg

Nuoto: storia e regole

Il nuoto è l'attività motoria che permette il galleggiamento e il moto del proprio corpo nell'acqua. Il nuoto coinvolge quasi tutti i muscoli del corpo. Oltre ad essere uno sport olimpico è un'attività ricreativa. La storia del nuoto trova le sue origini sin dall'antichità, oltre 7000 anni fa, come testimonia il rinvenimento di pitture rupestri rappresentanti uomini nell'atto del nuoto risalenti all'Età della pietra. Sport acquatico dalla storia ultra millenaria, viene inserito nel programma olimpico fin dai Giochi della I Olimpiade. Il nuoto può essere praticato, appunto, a livello agonistico, esso infatti comporta molti sacrifici per chi lo pratica a questo livello.

Considerato uno sport completo e salutare, che distribuisce il movimento omogeneamente su tutto il corpo, favorisce la salute, la longevità e il benessere fisico e psicologico. Esso spesso comporta benefici estetici e fisici: solitamente si ottiene un aumento della massa magra e una riduzione di quella grassa, lo sviluppo dell'impalcatura ossea e l'espansione della gabbia toracica, il miglioramento della coordinazione motoria e respiratoria e la riduzione della spasticità.


Leggi la voce...

Curiosità
Roma09.jpg


I campionati mondiali di nuoto 2009 sono ricordati per l'alto numero di record mondiali fatti registrare, ben 43. Questi primati sono stati fortemente condizionati dai costumi supertecnologici di materiale plastico permessi in extremis dalla FINA che hanno scatenato un'accesa polemica.

Grandi campioni
Ian Thorpe with a smile.jpg


Ian James Thorpe (Sydney, 13 ottobre 1982) è un nuotatore australiano, specializzato nello stile libero. Soprannominato Thorpedo, è considerato uno dei più grandi nuotatori di tutti i tempi. È uno dei più precoci, avendo ottenuto i primi successi sin da giovanissimo, oltre che uno dei più eclettici nelle varie distanze dello stile libero, in cui ha ottenuto grandi risultati dai 100 ai 1500 metri. Dopo il successo del 1998 si affermò nella specialità dei 400 m stile libero, imponendosi in ogni evento sino al 2004: dalle Olimpiadi ai Mondiali, dai Giochi del Commonwealth ai Giochi PanPacifici, per sette anni è rimasto quindi imbattuto; mentre sui 200 m stile libero è stato il numero uno per sei anni, solo nel 2000 fu sconfitto da Pieter van den Hoogenband. Non ha avuto invece una particolare longevità, già prima del compimento dei 20 anni cominciò a subire un calo di prestazioni, mentre dai 22 anni compiuti registrò tempi decisamente mediocri rispetto ai suoi standard. Il suo declino è stato dovuto anche ai problemi con il suo allenatore Doug Frost, che cambiò nel 2002, oltre che a una debolezza psicologica, che lo portò all'abuso di alcol e addirittura alla depressione.

Leggi la voce...

Voci migliori

Questa è la lista delle migliori voci di Wikipedia riguardanti il nuoto, inserite in Vetrina o tra le Voci di Qualità, affiancate dalla data del loro ingresso tra le migliori voci dell'enciclopedia:


Citazioni


Immagini
US Marines butterfly stroke.jpg

Un atleta nuota a delfino.

Accadeva oggi

Ricerca nelle categorie