Tatsumi Kimishima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Tatsumi Kimishima (君島 達己?; Tokyo, 21 aprile 1950) è un dirigente d'azienda giapponese.

Quinto presidente di Nintendo, ha assunto il ruolo di amministratore delegato della società a settembre 2015, in seguito alla morte di Satoru Iwata.[1] Si è dimesso dalla carica ad aprile 2018 e viene sostituito nel giugno dello stesso anno da Shuntaro Furukawa.[2]

Nella sua carriera ha rivestito le cariche di presidente di Pokémon USA e di Nintendo of America.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ (EN) Notice Regarding Personnel Change of a Representative Director and Role Changes of Directors (PDF), su nintendo.co.jp, Nintendo, 14 settembre 2015. URL consultato il 4 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2015).
  2. ^ (JA) 代表取締役等の異動に関するお知らせ (PDF), su nintendo.co.jp, Nintendo.

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto