Wikipedia:Lo sapevi che/Valutazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
HILLGIALLO puntointerrogativo.png

In questa pagina la comunità determina quali voci pubblicare nella rubrica «Lo sapevi che...?».

Emblem-important-red.svg
Prima di proporre una voce, leggi le regole qui sotto e assicurati che risponda ai requisiti richiesti!
Emblem-important-red.svg
Abbreviazioni
WP:LSCV
  1. La voce deve distinguersi per curiosità, originalità o per particolare interesse. Non deve essere costituita da meri elenchi e non deve trattare argomenti generici, arcinoti, banali o troppo specialistici. Inoltre, non deve essere eccessivamente breve.
  2. Non deve essere né una voce di qualità, né essere in vetrina, né essere al vaglio.
  3. Non deve essere già comparsa nella rubrica.
  4. Non è previsto l'inserimento di voci senza immagini, o che abbiano solamente immagini soggette a EDP (screenshot, loghi e marchi registrati o simili). Se la voce ha una sola immagine, essa non deve essere già stata usata nella rubrica, anche se per un'altra voce.
  5. Deve essere almeno di discreta qualità secondo gli standard di Wikipedia (si consiglia, a tal proposito, di consultare il manuale di stile). Deve altresì essere priva di avvisi e corredata da un adeguato numero di fonti, indicate nel testo mediante note a piè di pagina. Le voci prive di fonti verranno respinte immediatamente.
  6. Le voci vengono valutate in base alle loro condizioni al momento della proposizione. In sede di valutazione, pertanto, devono necessitare al massimo di lievi limature. Voci il cui stato richiede interventi massivi verranno respinte immediatamente.
  7. È fortemente sconsigliato l'inserimento di voci su persone viventi, aziende attive, prodotti attualmente commercializzati e quant'altro possa ricavare un giovamento, anche solo in termini di ritorno di immagine, dalla visibilità che l'inserimento in questa rubrica fornisce. Situazioni controverse devono essere attentamente valutate, anche in relazione alla possibile esistenza di campagne commerciali extrawikipediane a cui una voce, se messa in questa rubrica, sarebbe di rinforzo.
  8. Le voci che non rispettano anche uno solo dei requisiti richiesti verranno respinte immediatamente.
  9. Voci scartate per carenze di stile o fonti possono essere inserite, soprattutto se c'è consenso sulla loro curiosità, in Wikipedia:Lo sapevi che/Da migliorare

Constatata l'aderenza della voce ai criteri sopra elencati, clicca qui per proporla.

Valutazione e archiviazione

Regole e suggerimenti per la procedura di valutazione e archiviazione. Clicca su "mostra" per visualizzare.

  1. Qualunque utente, anche non registrato, può proporre una voce.
  2. Ogni candidatura deve essere approfonditamente valutata da un utente diverso dal proponente e dotato dei requisiti di voto, che fornirà un parere favorevole o contrario. Chi avanza una candidatura, pur essendo libero di esprimere qualsiasi tipo di commento, non può valutare la propria proposta, in quanto si presume che il suo parere sia favorevole: per questo motivo, l'opinione implicita del promotore non ha valore di valutazione.
  3. Se non vengono manifestate obiezioni nei sette giorni successivi alla candidatura, la proposta viene approvata o respinta a seconda dell'unico parere ricevuto.
  4. Qualora emerga almeno un'obiezione nei confronti del parere espresso dall'utente che ha valutato la candidatura bisogna procedere per consenso tramite una breve discussione. La durata della discussione è correlata alla necessità di formare un consenso sull'inserimento della voce nella rubrica. Essa non può, in ogni caso, essere inferiore a un minimo di sette giorni e non può essere superiore a un massimo di quattordici giorni. Se viene raggiunto un consenso ragionevolmente ampio circa l'inserimento della voce nella rubrica, la candidatura viene approvata. In caso contrario la proposta viene respinta. Si ricorda che il consenso non è un concetto meramente numerico: al termine della discussione non si deve fare un semplice conteggio dei pareri favorevoli e contrari, ma occorre verificare la presenza del consenso soppesando il contenuto dei singoli interventi. Si ricorda, inoltre, che per esprimere il proprio commento in fase di discussione non è necessario alcun requisito di voto.
  5. È opportuno che i pareri, tanto a favore quanto a sfavore, siano motivati con un preciso riferimento. Generiche espressioni di apprezzamento o di disapprovazione non argomentate avranno, naturalmente, un peso minore all'atto della verifica del consenso.
  6. Le campagne elettorali selettive sono deleterie e comportano senza eccezioni l'annullamento della procedura di segnalazione.
  7. Per sostenere una candidatura, utilizza il template {{favorevole}}. Ricordati di motivare il tuo parere con un riferimento preciso.
  8. Per opporsi a una candidatura, utilizza il template {{contrario}}. Ricordati di motivare il tuo parere con un riferimento preciso.
  9. Per esprimere una considerazione senza pronunciarsi né a favore né contro la candidatura, utilizza il template {{commento}}, seguìto dal contenuto dell'osservazione.
  10. Per segnalare l'esito della procedura di valutazione è possibile usare i template {{approvata}} o {{respinta}}, usando alternativamente la sintassi {{approvata|eventuale commento --~~~~}} oppure {{respinta|eventuale commento --~~~~}}.
  11. La discussione, dopo aver lasciato passare almeno un paio di giorni dal termine della procedura, dovrà essere archiviata in questa pagina, nella sottopagina del mese in cui la procedura si è chiusa e in fondo alla lista delle voci eventualmente già presenti nell'archivio. Vengono archiviate le discussioni sia delle proposte respinte, sia di quelle accettate.
  12. Inserire nella discussione della pagina il template {{Cronologia valutazioni}} debitamente compilato o aggiornarlo se già presente, aggiungendo la nuova procedura. Nell'eventualità che una voce venga scartata è possibile esplicitare succintamente i motivi che ne hanno determinato l'esclusione tramite l'uso del campo commento (vedere esempio in Template:Cronologia valutazioni#Esempi di uso).
per modificare questo riquadro clicca qui
Gnome-help.svgSportello informazioni

Sindrome da adattamento allo spaziomodifica wikitesto

Una sindrome di cui soffrono gli astronauti, una sorta di mal di mare in orbita. È curioso il modo in cui Russi e Americani l'hanno scoperta, in momenti e situazioni assai diverse tra loro. inoltre, è un qualcosa con cui dovrà avere a che fare qualunque imprenditore che intenda lucrare sul turismo spaziale, perché può decisamente guastare una delle esperienze turistiche più costose in assoluto.

Proposta da --Harlock81 (msg) 18:10, 5 set 2018 (CEST)

Valutazione
  • Symbol conditional support.svg Favorevole se Argomento interessante e sufficientemente curioso : quando si pensa agli astronauti di solito non viene in mente che potrebbero soffrire di "mal di spazio". Numerose le fonti e pertinenti le immagini. Ho solo qualche dubbio su alcuni punti :
- Nella didascalia della prima immagine si dice che la Nasa fa ricorso a voli parabolici per simulare cosa gli astronauti proveranno nello spazio, ma nel testo non si fa accenno alla cosa nè si dice se anche in tali voli si prova il mal di spazio e se tale addestramento è utile a controllarlo meglio
- La frase "Tornato a terra, Schweickart si offrì per dei test medici per approfondire la conoscenza del fenomeno, con grami risultati" è poco chiara : come vuole dire grami risultati? --Postcrosser (msg) 19:10, 5 set 2018 (CEST)
Le fonti scientifiche che ho consultato non indicano nei voli parabolici un metodo efficace per acquisire una qualche abilità a controllare il mal di spazio. Onestamente, credo che quegli astronauti finiscano per star male, considerato che l'aereo ripete più volte l'arco parabolico, ma forse non può essere totalmente ascritto al mal di spazio.
Per quanto riguarda gli studi su Schweickart, la fonte dice che dopo se ne sapeva esattamente quanto a prima, cioè poco o nulla. Sono stati gli esperimenti sullo Skylab a dare qualche informazione in più. Provo a chiarire in voce. --Harlock81 (msg) 19:53, 5 set 2018 (CEST)
Avendo ricevuto risposta ai miei dubbi modifico il parere in Symbol support vote.svg Favorevole --Postcrosser (msg) 18:07, 17 set 2018 (CEST)
  • Trattandosi di una "sindrome" (=malattia, equivalente spaziale della chinetosi, mal d'aria e mal di mare), bisogna formattare la voce secondo gli standard di Wikipedia:Modello di voce/Malattie/Schema (non sarebbe male chiedere aiuto a qualche volenteroso del Progetto:Medicina). Bisogna citare che esiste anche la situazione contraria, cioè che quando gli astronauti rientrano sulla Terra, non essendo più abituati alla assenza di gravità, rimangono praticamente paralizzati per diverse ore e hanno dei sintomi anche più gravi che durano per diversi giorni/settimane (la SAS invece dura al massimo 72 ore e colpisce solo il 45% degli astronauti; mentre al rientro tutti soffrono della "sindrome da rientro spaziale"). Dopo aver fatto queste modifiche ed ampliato un po' la voce, Symbol support vote.svg Favorevole. --Holapaco77 (msg) 07:32, 6 set 2018 (CEST)
    Ho dato una prima riorganizzazione ai contenuti secondo lo schema indicato. I problemi riscontrati dagli astronauti al rientro non sono ascrivibili al mal di spazio, se non in entità lieve. Il riadattamento alla gravità terrestre non è dovuto alla SAS. In base alle fonti che ho consultato, al rientro i sintomi dovuti alla chinetosi sono di lieve entità e consistono soprattutto nella difficoltà di camminare in modo dritto (non ricordo se eretto o lungo una linea retta) per qualche ora. Aggiungo il dettaglio in voce più tardi con la fonte alla mano, ma qualcosa c'è già. --Harlock81 (msg) 19:52, 6 set 2018 (CEST)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario/a Non mi sembra curiosa.----Dryas msg 11:18, 7 set 2018 (CEST)
    Io ad esempio la porrei in questi termini. --Harlock81 (msg) 15:48, 7 set 2018 (CEST)
  • Symbol conditional support.svg Favorevole se Favorevole con le modifiche proposte. +1 alla proposta di Harlock81 che ben coglie gli aspetti curiosi e interessanti della voce. A latere trovo divertente il discaimer medico che sembrerebbe voler dire: se sei un astronauta e soffri di mal di spazio, non cercare su wikipedia la cura al tuo disturbo, ma rivolgiti piuttosto al tuo medico di fiducia. :D --Flazaza (msg) 15:21, 8 set 2018 (CEST)
  • Symbol conditional support.svg Favorevole se Nel merito sono più che favorevole, l'argomento è quanto di meglio ci possa essere per la rubrica. La voce è stata creata da poco e vedo che sono stati posti alcuni dubbi (a cui ne aggiungo un altro ora) e sono state fatte alcune modifiche, se questi dubbi si risolvono e la voce si stabilizza ok. Ho segnalato la voce al Progetto:medicina. Il mio dubbio è sull'incipit, premesso che non mi intendo di medicina, la definizione "sensazione di disturbo" è corretta? Non potrebbe essere sminuiente visto che poi si parla di sintomi veri e propri? --ArtAttack (msg) 18:17, 9 set 2018 (CEST)
  • Symbol support vote.svg Favorevole Mi pare che ci siamo. --ArtAttack (msg) 18:36, 14 set 2018 (CEST)
Sì, ho riorganizzato la voce secondo il modello di voce delle malattie e per quella locuzione "sensazione di disturbo" mi ero rifatto alla descrizione del mal di mare. È mancata una rilettura "medica", questo sì, ma la tua richiesta, per la quale ti ringrazio, non ha avuto seguito. --Harlock81 (msg) 17:55, 17 set 2018 (CEST)

Campo di concentramento di Shark Islandmodifica wikitesto

I campi di contramento non furono, purtroppo, una prerogativa della seconda guerra mondiale. Il veleno del razzismo ha portato all'adozione di questa terribile pratica già nelle guerre coloniali. Uno dei primi, è stato istituito dall'Impero tedesco in Namibia dal 1905 al 1907.

Proposta da --Harlock81 (msg) 18:02, 17 set 2018 (CEST)

Valutazione
  • ...

Angolo olandesemodifica wikitesto

Argomento originale e poco conosciuto (io almeno l'ho visto citato per la prima volta nella didascalia della Immagine del giorno dello scorso 5 settembre).

Proposta da --ESCULAPIO @msg 23:16, 17 set 2018 (CEST)

Valutazione
  • ...