Yodogawa-ku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yodogawa-ku
Quartiere di Osaka
淀川区
Yodogawa-ku
Yodogawa-ku – Veduta
La stazione di Shin Osaka
Localizzazione
StatoGiappone Giappone
RegioneKinki
PrefetturaOsaka
SottoprefetturaNon presente
DistrettoNon presente
MunicipalitàOsaka
Amministrazione
Data di istituzioneluglio 1974
Territorio
Coordinate34°43′16″N 135°29′12″E / 34.721111°N 135.486667°E34.721111; 135.486667 (Yodogawa-ku)Coordinate: 34°43′16″N 135°29′12″E / 34.721111°N 135.486667°E34.721111; 135.486667 (Yodogawa-ku)
Superficie12,64 km²
Abitanti173 146[1] (1º febbraio 2013)
Densità13 698,26 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale532-8501 (Uffici della circoscrizione)
Prefisso06
Fuso orarioUTC+9
ISO 3166-2JP-27
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Yodogawa-ku
Yodogawa-ku
Yodogawa-ku – Mappa
Posizione del quartiere Yodogawa a Osaka
Sito istituzionale

Yodogawa-ku (淀川区 Yodogawa-ku?, lett. quartiere del fiume Yodo) è uno dei 24 quartieri di Ōsaka, in Giappone. Si trova nel nord della città, il 1º febbraio del 2013 contava su 173 146 abitanti, distribuiti su una superficie di 12,64 km²,[1] per una densità di 13 698 ab./km².

Geografia fisicamodifica | modifica wikitesto

Il territorio di Yodogawa-ku è completamente pianeggiante ed è delimitato dal fiume Kanzakigawa a nord, che lo separa dalle municipalità, da ovest a est, di Amagasaki, Toyonaka e Suita, mentre a ovest il confine è segnato da Amagasaki e dalla linea JR Kōbe delle ferrovie JR West, oltre la quale si trova il quartiere Nishiyodogawa-ku. A sud il confine è rappresentato dal fiume Yodogawa, che separa il quartiere da quello di Kita-ku, e ad est la linea JR Kyōto fa da confine con il quartiere Higashiyodogawa-ku.[1]

Storiamodifica | modifica wikitesto

Nato nel 1925 con l'espansione a nord di Osaka, il quartiere fu istituito nel luglio 1974 dopo lo smembramento del vicino Higashiyodogawa-ku, quando vi fu la riorganizzazione dei quartieri della municipalità.[2] Nodo stradale da lungo tempo, si è grandemente sviluppato da quando fu costruita nel 1964 la stazione di Shin-Ōsaka per l'inaugurazione della linea Tōkaidō Shinkansen dei treni ad alta velocità. In quel periodo fu prolungata fino al quartiere la linea Midosuji della metropolitana e il comune intraprese grandi lavori di modernizzazione in questa zona.[1]

Monumenti e luoghi d'interessemodifica | modifica wikitesto

Aree naturalimodifica | modifica wikitesto

Il quartiere è fortemente congestionato dal grande sviluppo edilizio e le aree verdi si trovano lungo i fiumi o in piccoli parchi. La piana compresa tra lo Yodogawa e il suo argine rappresenta il polmone verde principale del quartiere, è larga al punto tale che vi sono stati ricavati campi da baseball amatoriale.

Intrattenimento, shopping e ristorazionemodifica | modifica wikitesto

La linea ferroviaria dello shinkansen taglia in due il quartiere. La parte sud e quella della stazione di Shin Osaka sono quelle più vive, in particolare nei distretti di Jūsō e Nishinakajima, con diversi negozi, locali notturni e ristoranti; nei pressi della stazione di Shin-Osaka vi sono molti uffici. Nella parte nord si trovano molti negozi e ristoranti nella zona dello shōtengai vicino alla stazione di Mikuni.

Eventimodifica | modifica wikitesto

Uno degli eventi di maggior richiamo di Osaka è il festival dei fuochi artificiali dello Yodogawa, che si tiene il primo sabato di agosto nel quartiere. Decine di migliaia di persone accorrono ogni anno per vedere lo spettacolo e degustare i cibi delle molte bancarelle che cucinano nel parco lungo la riva dello Yodogawa.[3]

Economiamodifica | modifica wikitesto

L'economia del quartiere è basata in prevalenza sul settore terziario, con un'alta concentrazione di uffici, ma ci sono anche alcune fiorenti industrie metalmeccaniche.[1] A Nishinakajima si trova una delle due sedi amministrative principali della Nissin Foods, colosso a livello mondiale dell'industria alimentare, specializzata in noodle istantanei.[4]

Infrastrutture e trasportimodifica | modifica wikitesto

Ferrovie e metropolitanamodifica | modifica wikitesto

La stazione ferroviaria più importante è quella di Shin Osaka, che si trova all'estremità orientale del quartiere. È uno dei maggiori snodi ferroviari del paese e serve i treni della linea JR Kyoto e della linea Osaka Higashi nonché quelli ad alta velocità del Sanyō Shinkansen e Tōkaidō Shinkansen. Nella parte ovest della stazione si accede ai convogli della linea Midosuji della metropolitana di Osaka.

Di rilievo anche la stazione di Jūsō, uno dei principali snodi delle ferrovie Hankyu, dove fermano i treni delle linee principali di Kyōto, Takarazuka e Kōbe e delle rispettive diramazioni. All'estremità orientale di Yodogawa-ku si trovano le linee ferroviarie JR Tozai, inaugurata nel 1997, e JR Kōbe.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ a b c d e (EN) Yodogawa-ku - Ward Overview, su city.osaka.lg.jp. URL consultato il 14 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2017).
  2. ^ (EN) Higashiyodogawa-ku - Outline of Wards, su city.osaka.lg.jp. URL consultato il 13 aprile 2019.
  3. ^ (JA) なにわ淀川花火大会は, su yodohanabi.com. URL consultato il 14 aprile 2019. (sito web ufficiale dell'evento)
  4. ^ (EN) Nissin Group - Corporate Information, su nissin.com. URL consultato il 14 aprile 2019.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto