Football Club Differdange 03

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da FC Differdange 03)
Jump to navigation Jump to search
F.C. Differdange 03
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Differdange
Nazione Lussemburgo Lussemburgo
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Luxembourg.svg FLF
Campionato Division Nationale
Fondazione 2003
Presidente Lussemburgo Fabrizio Bei
Allenatore Lussemburgo Arno Bonvini
Stadio Parc des Sports
(7150 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 6 Division Nationale Red Boys Differdange
Trofei nazionali 19 Coupe de Luxembourg 15 Red Boys Differdange 3 FC Differdange 03
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Differdange 03 è una società calcistica lussemburghese con sede nella città di Differdange. Oggi milita in Division Nationale, la massima divisione del calcio lussemburghese.

Storiamodifica | modifica wikitesto

Il Differdange 03 venne fondato nel 2003 dalla fusione di due società con sede a Differdange: Red Boys Differdange e Differdange entrambi militanti nella Division of Honour (secondo livello del campionato lussemburghese). La nuova società ottenne nella stagione 2005-06 la promozione nel primo livello del campionato nazionale quando quest'ultimo è stato ampliato da 12 a 14 squadre partecipanti. La FA Red Boys Differdange, fondata nel 1907, fu una delle squadre più importanti del lussemburgo per numero di successi. Ottennero infatti 14 Coupe de Luxembourg, record nazionale.

I Red Boys non hanno mai superato, nel corso della loro storia, il primo turno di una competizione europea. Hanno vinto la loro prima partita europea nell'edizione del 1979-1980 della Champions League sconfiggendo in casa per 2-1 l'Omonia Nicosia venendo però travolti 6-1 in trasferta. Degno di nota è anche il pareggio per 0-0 ottenuto dai Red Boys contro l'Ajax (sconfitta per 14-0 in trasferta) nell'edizione della Coppa UEFA 1984-1985.

I primi successi in Europamodifica | modifica wikitesto

Nel luglio 2011 approdano al terzo turno preliminare di Europa League eliminando gli estoni del Levadia Tallinn; in questo turno preliminare vengono sconfitti dall'Olympiakos Volos per il doppio risultato di 3-0, ma la squadra lussemburghese passa il turno grazie al ripescaggio. Infatti grazie allo scandalo che ha colpito il calcio greco nell'estate 2011 l'Olympiakos Volos è costretto a lasciare la UEFA Europa League 2011-2012[1]. Il Differdange 03 affrontò il nuovo PSG versione Leonardo. Perse entrambe le partite 2-0, anche se le occasioni gol da parte del Differdange c'erano; da ricordare i tiri potenti e ben mirati del capitano Gilles Bettmer, che hanno messo in difficoltà la porta di Sirigu in alcuni momenti. La stagione 2011-12 comincia piuttosto male per il Differdange, la squadra non riesce ad imporsi come vorrebbe, e si ritrova quinta in campionato. A fine campionato qualcosa migliora, ritorna terza, ma è solo un'illusione.
Finisce il campionato BGL Ligue nella quarta posizione, con accesso alle qualificazioni per l'Europa League. A giugno 2012, con l'arrivo del nuovo ed esperto allenatore francese (ex CS Sedan e F91 Dudelange) Michel Le Floachman il Differdange si prepara per affrontare il primo girone di qualificazione per l'Europa League contro il NSÍ Runavík, club con il quale l'FCD03 vince per 3-0 e 0-3. L'FC Differdange 03 viene sconfitto al 2º turno di qualificazione per l'Europa League dal club belga Gent il 19 luglio 2012 per 1-0. L'FCD03 perde per 3-2 in Belgio e viene eliminato dalla competizione europea.

Il club l'anno dopo partecipa all'UEFA Europa League 2013-2014 partendo dal primo turno preliminare, dove elimina il KF Laçi (1-0 in trasferta per i lussemburghesi, i quali poi si ripetono in casa con il risultato di 2-1). Quindi affronta l'Utrecht, anch'esso eliminato, questa volta in modo sorprendente (2-1 in casa all'andata e poi 3-3 nei Paesi Bassi). Nel terzo turno affronta i norvegesi del Tromsø IL, dal quale viene eliminato ai rigori.

Nella Division Nationale 2013-2014 il Differdange arriva terzo e si qualifica per il primo turno preliminare dell'UEFA Europa League 2014-2015, incontrando l'Atlantas.[2] All'andata il 3 luglio 2014 in Lussemburgo il Differdange vince 1-0, grazie a un goal di Er Rafik.[3] Al ritorno in Lituania i lussemburghesi perdono 3-1 e vengono eliminati: i lussemburghesi hanno giocato in dieci per 71 minuti stavano per qualificarsi nel finale con il gol di Jean-Philippe Caillet, ma il colpo di testa di Maksimov (Atlantas) permette ai lituani di qualificarsi al secondo turno preliminare.[4]

Nella UEFA Europa League 2015-2016 il Differdange, partendo dal primo turno preliminare, affronta i gallesi del Bala Town.[5] La prima sfida viene vinta dal Differdange per 3-1 in casa (reti di Er Rafik, Caron, Sinani per i lussemburghesi)[6], mentre la partita giocata in Galles finisce 2-1 per i gallesi, con il gol di Er Rafik arrivato al 95'.[7] Al secondo turno preliminare il Differdange affronta un avversario con molte presenze in campo internazionale, il Trabzonspor. L'andata in Turchia finisce 1-0 per i turchi, mentre nella partita di ritorno i turchi vincono per 2-1 (gol di Er Rafik per il Differdange). La squadra lussemburghese conclude così la sua avventura europea al secondo turno preliminare.[8]

Il Differdange riesce a qualificarsi al primo turno preliminare dell'UEFA Europa League 2016-2017, dove trova i nordirlandesi del Cliftonville FC.[9] Il risultato dell'andata è 1-1, invece i lussemburghesi perdono 2-0 in Irlanda del Nord e quindi escono al primo turno preliminare.[10]

Giocatorimodifica | modifica wikitesto

Durante il periodo di militanza al Differdange Eugène Afrika giocò in Nazionale.

Rosamodifica | modifica wikitesto

Aggiornata al 7 luglio 2016.[11]

N. Ruolo Giocatore
4 Lussemburgo D André Rodrigues
5 Lussemburgo D Tom Siebenaler
6 Lussemburgo C Andy May
7 Lussemburgo C Yannick Bastos
8 Portogallo C Pedro Ribeiro
9 Marocco C Omar Er Rafik
10 Lussemburgo C Dejvid Sinani
11 Francia A Gauthier Caron
15 Lussemburgo D Ante Bukvić
19 Belgio D David Vandenbroeck
19 Francia A Pierre Piskor
20 Lussemburgo C Gilles Bettmer
21 Lussemburgo C Mathias Jänisch
N. Ruolo Giocatore
24 Francia C Jérémy Méligner
25 Francia A Geoffrey Franzoni
29 Lussemburgo A Antonio Luisi
30 Francia P Julien Weber
31 Lussemburgo C Gonçalo Almeida
Lussemburgo C Jordann Yeye
Lussemburgo P Arnaud Schaab
Lussemburgo C Jorge Ribeiro
Lussemburgo A Jeff Lascak
Francia C David Fleurival
Lussemburgo C Ilhan Skenderovic
Lussemburgo C Ivan Albanese
Lussemburgo D Selmin Skenderovic

Rose delle stagioni precedentimodifica | modifica wikitesto

Palmarèsmodifica | modifica wikitesto

Competizioni nazionalimodifica | modifica wikitesto

2009-2010, 2010-2011, 2013-2014, 2014-2015

Altri piazzamentimodifica | modifica wikitesto

Secondo posto: 2008-2009, 2014-2015, 2016-2017
Terzo posto:2006-2007, 2013-2014, 2015-2016
Finalista: 2012-2013
Semifinalista: 2011-2012

Competizioni europeemodifica | modifica wikitesto

Primo turno (5): 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017

Secondo turno (6): 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2015-2016

Terzo turno (2): 2011-2012, 2013-2014

Play-off (1): 2011-2012

Primo turno (1): 2007

Statistiche in competizioni UEFAmodifica | modifica wikitesto

P V N P GF GS GD
Red Boys Differdange 20 1 1 18 8 103 -95
FC Differdange 03 30 10 4 16 30 47 -17
Competizioni N° partite V N P GF GS
UEFA Champions League 2 1 0 1 3 7
Coppa delle Coppe 6 0 0 6 2 28
Coppa UEFA/Europa League 40 10 4 26 33 110
Coppa Intertoto 2 0 0 2 0 5

Differdange nelle competizioni europeemodifica | modifica wikitesto

In grassetto le gare casalinghe.

Stagione Competizione Turno Nazione Avversario Andata Ritorno Totale
2007 Coppa Intertoto 1º turno Slovacchia Slovan Bratislava 0-2 3-0 0-5
2009-2010 Europa League 2°premilinare Croazia HNK Rijeka 1-0 3-0 1-3
2010-2011 Europa League 2°premilinare Serbia Spartak Zlatibor Voda 3-3 2-0 3-5
2011-2012 Europa League 2°premilinare Estonia Levadia Tallinn 0-0 0-1 1-0
2011-2012 Europa League 3°premilinare Grecia Olympiakos Volos 0-3 3-0 0-6
2011-2012 Europa League play-off Francia Paris Saint-Germain 0-4 2-0 0-6
2012-2013 Europa League 1°preliminare Fær Øer NSÍ Runavík 3-0 0-3 6-0
2012-2013 Europa League 2°preliminare Belgio Gent 0-1 3-2 2-4
2013-2014 Europa League 1°preliminare Albania KF Laçi 0-1 2-1 3-1
2013-2014 Europa League 2°preliminare Paesi Bassi Utrecht 2-1 3-3 5-4
2013-2014 Europa League 3°preliminare Norvegia Tromsø IL 1-0 1-0 (3-4) (dopo i calci di rigore) 1-1
2014-2015 Europa League 1°preliminare Lituania FK Atlantas 1-0 3-1 2-3
2015-2016 Europa League 1°preliminare Galles Bala Town 3-1 2-1 4-3
2015-2016 Europa League 2°preliminare Turchia Trabzonspor 1-0 1-2 1-3
2016-2017 Europa League 1°preliminare Irlanda del Nord Cliftonville FC 1-1 2-0 1-3

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Europa League, Differdange sostituto dell'Olympiacos Volou, uefa.com, 11 agosto 2011. URL consultato il 7 agosto 2013.
  2. ^ Percorso tracciato per esordienti e ex campione, uefa.com, 23 giugno 2014. URL consultato il 23 giugno 2014.
  3. ^ (FR) Er Rafik délivre un Differdange laborieux, wort.lu, 3 luglio 2014. URL consultato il 4 luglio 2014.
  4. ^ Emozioni finali nelle gare di ritorno, uefa.com, 10 luglio 2014. URL consultato l'11 luglio 2014.
  5. ^ Sorteggio in grande per la UEFA Europa League, it.uefa.com, 22 giugno 2015. URL consultato il 24 giugno 2015.
  6. ^ Differdange-Bala 3-1, it.uefa.com, 2 luglio 2015. URL consultato il 10 luglio 2015.
  7. ^ Bala-Differsnage 2-1, it.uefa.com, 9 luglio 2015. URL consultato il 10 luglio 2015.
  8. ^ Differdange-Trabzonspor 1-2, it.uefa.com, 23 luglio 2015. URL consultato il 24 luglio 2015.
  9. ^ Sorteggiati i primi due turni di qualificazione, it.uefa.com, 20 giugno 2016. URL consultato il 28 giugno 2016.
  10. ^ Il secondo turno preliminare prende forma, it.uefa.com, 5 luglio 2016. URL consultato l'8 luglio 2016.
  11. ^ (LB) Roster, sport50.com. URL consultato il 7 luglio 2016.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto